Lo studio legale possiede una notevole esperienza in materia tributaria ed assiste imprese e persone fisiche sia in campo giudiziale che stragiudiziale: gli avvocati assistono la clientela in ogni fase del rapporto giuridico d’imposta, inclusi la verifica, l’accertamento, il contenzioso e la riscossione.

In particolare modo nel contenzioso lo studio ha ottenuto importanti successi, che lo hanno reso un punto di riferimento per numerosi professionisti, imprese, pubbliche amministrazioni ed associazioni di categoria.

Assistenza nel campo dell’accertamento tributario

– Analisi degli avvisi di accertamento ricevuti dal contribuente ed assistenza nell’eventuale adesione.

– Tutela avverso le sanzioni amministrative comminate in materia di imposte sui redditi e IVA.

– Analisi degli eventuali vizi dell’accertamento tributario e presentazione di istanze in autotutela.

– Assistenza in sede di accertamenti bancari, riscossione dei tributi, accertamento su basi catastali e in genere l’accertamento degli immobili, l’accertamento doganale, studi di settore e accertamento dei tributi locali (IMU, TARSU, TARES).

Tutela del contribuente dinanzi alle Autorità Giurisdizionali Tributarie

– Ricorso avverso avvisi di accertamento, avvisi di liquidazione del tributo, provvedimenti di irrogazione delle sanzioni tributarie, ruolo e cartella di pagamento, iscrizione di ipoteca sugli immobili, fermo di beni mobili registrati, rifiuto di restituzione di tributi non dovuti e revoca di agevolazioni fiscali. Interveniamo anche successivamente all’inizio dell’espropriazione, instaurando procedimenti innanzi al Giudice dell’esecuzione per le opposizioni avverso pignoramenti immobiliari, vendite esattoriali, pignoramenti presso terzi.

– Assistenza in relazione all’eventuale conciliazione giudiziale (con definizione della lite prima della decisione, abbattimento delle spese e delle sanzioni, eliminazione dei rischi connessi all’apertura di un procedimento penale).

– Tutela in sede cautelare, azioni di rimborso, giudizio di ottemperanza ed esecuzione forzata.

Le azioni legali in materia di riscossione mirano a far valere tutti i vizi formali e sostanziali delle cartelle e degli atti presupposti, al fine di ottenere l’immediata sospensione della riscossione e lo sgravio delle somme non dovute.